• Thursday December 5,2019

Un nuovo modo per ridurre il bullismo a scuola

Un nuovo programma mira a ridurre il bullismo a scuola e gli studi dimostrano che funziona davvero.

Foto: iStockphoto

Per alcuni insegnanti, l'entusiasmo per il ritorno a scuola arriva con nervosismo su come affrontare al meglio i nuovi mandati del curriculum. E per molti genitori, ci sono altre preoccupazioni, tra cui preoccupazioni relative alle interazioni sociali dei loro figli e paure di bullismo nei campi da gioco.

Come ricercatore nella letteratura per l'infanzia, ho sviluppato un programma di tutoraggio letterario che affronta entrambe queste sfide. Leggi per i tuoi diritti! usa la narrativa per bambini per coinvolgere i bambini piccoli sui concetti di diritti e responsabilità e con il contenuto della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia (UNCRC).

Il programma mira anche a ridurre il bullismo a scuola. E i dati preliminari di un pilota di una scuola elementare Chilliwack nella Columbia Britannica durante il 2017 mostrano il successo.

Gli insegnanti partecipanti hanno osservato meno casi di comportamento sociale negativo dopo che i loro studenti hanno partecipato a Leggi per i tuoi diritti! Hanno anche osservato scenari in cui è scoppiata un'alterazione e i bambini hanno fatto riferimenti specifici al programma nel tentativo di ottenere un migliore trattamento reciproco.

bambina in canotta che sembra triste
Come ricostruire l'autostima di tuo figlio dopo il bullismo Riesci a immaginare di sentire le parole: "Ricorda di 'Scegli il tipo'!" O "Siamo come i Bully Blocker!" Risuonano nel parco giochi? È quello che è successo a Chilliwack dopo che i bambini hanno partecipato al programma.

Diritti e responsabilità di insegnamento
In BC, gli insegnanti si chiedono come soddisfare i nuovi requisiti per coprire i diritti umani nelle lezioni di studi sociali. Gli insegnanti dovrebbero insegnare trattati come l'UNCRC a partire dall'asilo. Ma come si può rendere accessibile un documento legale così complesso per i più piccoli quando anche gli adulti lo trovano nebuloso?

La chiave per rendere reali i diritti umani per i bambini è renderli concreti. Collegare alcuni dei principi astratti dell'UNCRC con situazioni familiari e quotidiane consente anche agli asili di iniziare a confrontarsi con concetti di diritti e responsabilità. L'uso dei libri per bambini è un modo efficace per farlo funzionare.

Questo è esattamente ciò che abbiamo fatto in Leggi per i tuoi diritti! Abbiamo pilotato il programma in una scuola elementare di Chilliwack nel febbraio 2017. Gli studenti della mia Università della Fraser Valley, Corso di inglese , Letteratura per bambini e diritti dei bambini, sono stati coinvolti nel tutoraggio degli studenti di grado 5 e nell'aiutare i bambini a fare da tutor ai bambini delle scuole materne.

Prima di tutto, gli studenti leggono l' UNCRC in un linguaggio a misura di bambino. La sola UNCRC è troppo astratta, quindi l'abbiamo resa più tangibile realizzando un'opera di letteratura per bambini e disegnando connessioni tra la storia e il documento.

Il quinto anno ha poi letto Wonder di RJ Palacio, mentre gli asili hanno letto The Bully Blockers Club di Teresa Bateman. I miei studenti, che hanno letto entrambe le storie, hanno identificato gli articoli UNCRC più rilevanti relativi a ciascun libro e li hanno usati per creare attività di programma. Fatto ciò, era finalmente giunto il momento di riunire tutti - e tutto -.

Per fornire il programma, i miei studenti hanno supportato i bambini di grado 5 in varie attività che vanno dalle discussioni di gruppo, ai circoli letterari, alle scenette, alla creazione di una trapunta di amicizia (cartacea). Durante quattro di queste sessioni di un'ora, i bambini hanno lavorato per collegare Wonder e gli articoli 2, 12 e 29 dell'UNCRC . Questi riguardano la non discriminazione, il rispetto delle opinioni dei bambini e il diritto a un'educazione che li aiuti a sviluppare i loro talenti e a vivere in pace.

Utilizzando un approccio simile, i miei studenti e i bambini di quinta elementare hanno trascorso due sessioni di lavoro con gli asili per trovare un terreno comune tra gli articoli 15 e 19 - che includono il diritto alla protezione da ogni forma di violenza - e The Bully Blockers Club . Durante questa parte del programma, le attività includevano discussioni in piccoli e grandi gruppi, scenette e bracciali di amicizia.

"Siamo come i Bully-Blocker!"
Il programma mirava anche a ridurre il bullismo a scuola. Esistono numerosi studi che suggeriscono che la letteratura per bambini può aiutare i bambini a comprendere il comportamento del bullismo e che i programmi scolastici potrebbero essere efficaci nel ridurla. Tuttavia, nessuno porta l'UNCRC.

Da quando ho sostenuto che l' UNCRC è la base per lo sviluppo di un approccio più incentrato sui bambini alla letteratura per l'infanzia, ho riunito varie pratiche consolidate - mentoring, circoli letterari, attività artistiche e educazione ai diritti - in un nuovo programma. La mia teoria era che collegando diritti e responsabilità, e allo stesso tempo invitando i bambini a osservare le conseguenze emotive del bullismo attraverso il mezzo "neutrale" della storia, avrebbero iniziato ad assumersi la responsabilità di trattarsi l'un l'altro più gentilmente a scuola.

Ma funziona? La lettura per i loro diritti può davvero aiutare i bambini a comprendere meglio sia l'UNCRC sia un'opera letteraria, il che porta a ridurre il bullismo?

Sebbene il pilota fosse certamente piccolo, i dati preliminari raccolti attraverso questionari e osservazioni sul campo indicano chiaramente una maggiore comprensione e applicazione da parte dei bambini dei loro diritti e responsabilità.

Ad esempio, prima di partecipare a Leggi per i tuoi diritti! solo l'8% dei bambini di grado 5 che hanno risposto ai questionari ha riferito di essere a conoscenza dell'UNCRC o dei diritti dei minori. Dopo il programma, il 96% ha dichiarato di sapere queste cose.

Prima del programma, solo il 46% dei bambini di grado 5 riteneva che il bullismo riguardasse i diritti dei bambini; dopo il programma, il 64 per cento lo ha creduto. Prima del programma, il 92% dei bambini non sapeva come fermare il bullismo. Successivamente, solo il 72% ha riferito di non sapere. i risultati dell'asilo erano simili (sebbene meno pronunciati).

Nella classe
Qualsiasi insegnante può utilizzare elementi di Leggi per i tuoi diritti! Non hai bisogno di due dozzine di entusiasti studenti universitari per iniziare a beneficiare di alcuni dei vantaggi del programma. Gli insegnanti possono spuntare una voce delicata nel nuovo elenco di attività in qualsiasi momento:

  1. Identificare un'area dei diritti umani che si riferisce a un comportamento osservato in classe.
  2. Trovare un libro per bambini incentrato su quel comportamento (un'opera letteraria piuttosto che una storia didattica o di saggistica).
  3. Revisione dell'UNCRC per selezionare articoli pertinenti.
  4. Progettazione di attività e progetti che riuniscono il libro e gli articoli.
  5. Seguito con domande di discussione per garantire che i bambini stiano portando via punti di importanza fondamentale.

Michelle Superle è assistente professore all'Università della Fraser Valley . Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation . Leggi l' articolo originale


Articoli Interessanti

Scusate ragazzi, non sarò mai QUELLA mamma

Scusate ragazzi, non sarò mai QUELLA mamma

La mamma di Pinterest. La mamma PTA. La mamma che lascia gli appunti nella scatola del pranzo e compra sempre prodotti biologici. Scusate ragazzi, non sono solo io. Foto: iStockphoto Dopo 11 anni di genitorialità, mi sono rassegnato al fatto che ci sono alcuni tipi di mamme che non sarò mai. Per quanto mi possa piacere essere quella mamma, non ce l'ho.

Prodigi infantili: 8 sensazioni su YouTube

Prodigi infantili: 8 sensazioni su YouTube

Ecco alcuni dei nostri bambini preferiti che si muovono su YouTube proprio ora. I bambini hanno talento Qui ti presentiamo otto giovani che non sono solo le mele degli occhi dei loro genitori, ma stanno anche battendo i record del mondo, firmando accordi discografici e guadagnando milioni di fan su YouTube

10 verità sulla genitorialità di un bambino con bisogni speciali

10 verità sulla genitorialità di un bambino con bisogni speciali

Notti insonni, polizze assicurative, riprogrammazione: ecco 10 verità su genitori con bisogni speciali. Syona di quattro anni con suo padre. Foto: Anchel Krishna Quando a mia figlia Syona fu diagnosticata una paralisi cerebrale tre anni fa, io e mio marito Dilip sapevamo che dovevamo ridefinire la nostra visione del futuro.

Sonno del bambino da due a tre mesi e programma di alimentazione

Sonno del bambino da due a tre mesi e programma di alimentazione

Ecco cosa aspettarsi per il programma del sonno del tuo bambino di due mesi, l'alimentazione e i cambi di pannolino nelle settimane da 9 a 12. Foto: iStockphoto Il tuo bambino ha due mesi interi - wow! Come procede quella situazione del sonno ? Potrebbe sembrare controintuitivo, ma potrebbe essere utile non pensare a quanto sonno sta dormendo il tuo bambino per un po '

Il dibattito: le città sono migliori per crescere i bambini rispetto al paese?

Il dibattito: le città sono migliori per crescere i bambini rispetto al paese?

Due genitori affrontano l'argomento del posto migliore per crescere i tuoi figli: la città o il paese. Foto: Geber86 / iStockphoto "Sì, le città sono migliori per crescere i bambini" Lori Kittelberg, mamma di uno Una volta, io e mio marito eravamo DINK spensierati (doppio reddito, niente figli). C

Libri per bambini che adoriamo 2014

Libri per bambini che adoriamo 2014

Ogni mese scopriamo i nostri libri per bambini preferiti di recente pubblicazione. Torna regolarmente per vedere cosa stiamo aggiungendo alla nostra libreria. 25 visualizzare le foto dello slideshow