• Thursday August 6,2020

Uno show televisivo può davvero insegnare ai bambini la consapevolezza? Questo mouse la pensa così

"Quando ho saputo che Kids CBC avrebbe debuttato in uno show televisivo che incoraggia i bambini a entrare in contatto con la natura, ero scettico ..."

Gillian e Isaac in un'escursione in famiglia. Foto: Jennifer Pinarski

Lo scorso fine settimana è stato pieno di bellissimi giorni autunnali perfetti per giocare all'aperto: il sole splendeva, l'aria era frizzante e le foglie dai colori vivaci stavano cadendo a terra. Avevamo programmato una gita di un giorno in famiglia in un vicino parco provinciale in modo da poter fare escursioni insieme, ma tutto ciò che i miei figli volevano fare era stare dentro e guardare la TV. Naturalmente, abbiamo caricato Isaac di otto anni e Gillian di cinque anni in macchina e siamo andati al parco nonostante le loro proteste perché, nei miei libri, la natura batte il divano ogni giorno.

Mi stupisce che a volte sia difficile portare fuori i miei figli amanti della natura . Sinceramente, ho notato che la loro riluttanza a giocare all'esterno è spesso legata a quanto tempo trascorrono all'interno e davanti allo schermo . Questo fine settimana, Isaac aveva appena raggiunto un nuovo livello nel suo videogioco preferito e voleva continuare a giocare, e una nuova stagione del programma TV preferito di Gillian era disponibile su richiesta. Entrambi sono stati serviti come motivi per cui non volevano fare un'escursione in famiglia ieri. Quindi quando ho saputo che il CBC per bambini avrebbe fatto il suo debutto in uno show televisivo che incoraggia i bambini a entrare in contatto con la natura, ero scettico. Nella mia esperienza, il tempo sullo schermo genera più tempo sullo schermo. Questo nuovo spettacolo, Scout & The Gumboot Kids, dovrebbe portare il suo A-game per far giocare i miei bambini fuori.

Foto: Two Story Productions

Creato da Tara Hungerford ed Eric Hogan, e approvato dalla David Suzuki Foundation e dal Global Media Center for Social Impact dell'UCLA, il programma di quattro minuti è interpretato da Scout, un affascinante topo che porta i bambini all'aperto a risolvere i "misteri della natura". 4-6, lo spettacolo è una combinazione di azione dal vivo e animazione e incoraggia i bambini a essere consapevoli quando stanno giocando. Volendo saperne di più, ho chiesto a Hungerford e Hogan cosa li ha ispirati a creare la serie e come hanno visto la consapevolezza adattarsi al tempo dello schermo.

"Volevamo creare uno spettacolo che ricordi ai bambini e ai loro genitori che, indipendentemente da dove viviamo, se usciamo di fuori, le meraviglie della natura ci circondano", afferma Hungerford, aggiungendo che lei e suo marito sono stati ispirati aumentando il loro possedere due bambini piccoli in città.

"La tecnologia è parte integrante della nostra vita", afferma Hogan. “Tuttavia, il nostro obiettivo era quello di creare uno spettacolo che collega la stanza della famiglia e l'esterno. Uscire con i tuoi figli non significa fare un'escursione epica di due ore. Scout & The Gumboot Kids mostra alle famiglie che puoi trarre beneficio dalla natura semplicemente essendo presente all'esterno, anche solo per 10 minuti. "

È stato l' aspetto della consapevolezza che mi ha incuriosito perché i miei figli raramente si siedono - figuriamoci sedersi ed essere consapevoli - quando esplorano i grandi spazi aperti. Hogan e Hungerford hanno progettato ogni episodio per includere un momento consapevole, chiedendo ai bambini di pensare a ciò che li circonda.

"La consapevolezza è stata collegata al benessere e all'ottimismo ed è correlata a tassi più bassi di depressione e ansia", spiega Hogan. "C'è molta ricerca solida in questo, e genitori e insegnanti stanno iniziando a coglierne i benefici per i bambini." Hungerford aggiunge che la consapevolezza è un ottimo strumento di insegnamento per incoraggiare i bambini a connettersi con la natura .

Dopo aver visto alcuni episodi di Scout & The Gumboot Kids, ho chiesto a Isaac e Gillian se lo spettacolo li ha spinti a voler uscire. Si strinsero nelle spalle e chiesero di guardare un altro episodio (ed ero felice di accontentarmi perché lo spettacolo è educativo e assolutamente adorabile). Tuttavia, ho notato che la prossima volta che sono andati fuori - durante l'escursione epica di due ore li ho trascinati fuori di casa per questo fine settimana - hanno camminato un po 'più lentamente, c'erano meno chiacchiere e le foglie e le piccole pietre che hanno raccolto lungo la strada si sono svolti più delicatamente. Non sono pronto a dare alla TV tutto il merito per il cambiamento nel loro comportamento, ma se alcuni minuti di tempo sullo schermo possono far rallentare i miei figli e guardarli intorno, sono disposto a lasciarli spendere un po ' più tempo con lo scout.

Seguitelo mentre Jennifer Pinarski condivide le sue esperienze nel rinunciare al lavoro e allo stile di vita delle grandi città per vivere nelle campagne dell'Ontario con suo marito mentre rimane a casa per crescere i loro due bambini piccoli. Leggi altri post sulla mamma run-at-home o segui il suo @JenPinarski.


Articoli Interessanti

5 consigli per gestire i blah di fine estate

5 consigli per gestire i blah di fine estate

Conto alla rovescia dei giorni prima dell'inizio della scuola? Ecco i modi per sfondare quel temuto muro en-of-summer e arrivare a settembre in un unico pezzo. Isaac e Gillian esplorano una nuova città durante una gita estiva di un giorno. Foto: Jennifer Pinarski “Con chi possiamo giocare oggi? D

Quando abbandonare i pannolini notturni

Quando abbandonare i pannolini notturni

La secchezza notturna può essere difficile per alcuni bambini, quindi cerca segni di prontezza prima di suggerire le mutande prima di coricarsi. Foto: Getty Images Alivia Munro è stata addestrata alla toilette diurna da quando aveva 22 mesi, ma non è stato fino a quando aveva quasi quattro anni che ha tentato di passare alle mutande di notte. I

L'operaio edile crea una vita reale Dov'è Waldo per i bambini malati

L'operaio edile crea una vita reale Dov'è Waldo per i bambini malati

Se pensavi che trovare Waldo nel libro fosse divertente, devi vederlo! Foto per gentile concessione di Heidi Prescott / Beacon Health System Ricordi di aver sfogliato le pagine di Where's Waldo? come un bambino e stai cercando di trovare quell'ometto magro con gli occhiali con la montatura spessa, la camicia a righe e il cappello sciocco

Il principe George e la principessa Charlotte fanno festa in Canada

Il principe George e la principessa Charlotte fanno festa in Canada

I fratelli reali sono grandi fan dei palloncini! Foto: la stampa canadese / Jonathan Hayward È un grande giorno per la principessa Charlotte ! Ha assistito al suo primo fidanzamento reale - ed era pieno di bambini. William, Kate, George e Charlotte hanno partecipato a una festa per bambini per famiglie militari oggi (29 settembre) per motivi di Government House a Victoria.

16 foto di genitori celebrità da non perdere

16 foto di genitori celebrità da non perdere

Beyonce, Jimmy Fallon, Madonna, Alanis Morissette ... Le celebrità pubblicano online foto divertenti dei loro figli. Dai un'occhiata! 17 visualizzare le foto dello slideshow