• Saturday May 30,2020

Protezione solare per la famiglia

Attendiamo con impazienza l'estate, quindi la trascorriamo cercando di evitare i danni del sole. Ecco come godersi la stagione in sicurezza.

Foto: OJO Images / Johnner

La pelle chiara del figlio di sei anni di Sharon Aschaiek non sopportava molto il sole. Quando la famiglia Thornhill, Ontario, era in vacanza nella Repubblica Dominicana, Aschaiek era molto attento, mantenendo Jaiden all'ombra quando il sole di mezzogiorno era più caldo e applicando la protezione solare ogni ora. Ma nel tardo pomeriggio, Aschaiek ha lasciato Jaiden giocare fuori per mezz'ora senza una nuova applicazione. "Era quasi il tramonto e gli abbiamo messo la crema solare tutto il giorno", afferma Aschaiek. Eppure, in quei 30 minuti, Jaiden ha avuto un'ustione. "Ha solo rafforzato la sua sensibilità", afferma Aschaiek e quanto devono essere cauti.

L'estate è un momento per giocare all'aperto. Che tu sia in un cottage, un festival, la spiaggia o il cortile, la tua famiglia può prendere dei raggi intrisi di vitamina D nei prossimi mesi. Ma attenzione: il cancro della pelle è il tipo più comune di cancro in Canada. Persino una scottatura bruciante nei primi 15 anni di vita di una persona può più che raddoppiare la possibilità di melanoma - il tipo più mortale di cancro della pelle - lungo la strada.

Per saperne di più: 9 filtri solari che adorerai>

Tutti bruciano

"Non è vero che solo le persone di carnagione chiara sono a rischio di ustioni e tumori", afferma Gillian Bromfield. Come direttore della politica di controllo del cancro presso l'ufficio nazionale della Canadian Cancer Society a Toronto, Bromfield è abituato a dissipare i miti sul sole e sul cancro. Spiega che la pelle più scura contiene più melanina, che offre una certa protezione da una piccola quantità di danni da ultravioletti (UV), ma non dalle scottature solari, o dal rischio di sviluppare una neoplasia. Detto questo, l'esposizione al sole è particolarmente pericolosa per i bambini con talpe o lentiggini, capelli e pelle molto chiari o una storia familiare di cancro della pelle.

Il sole emette raggi UVA e UVB, entrambi i quali possono essere dannosi per la pelle, ma in diversi modi. I raggi UVA possono viaggiare attraverso indumenti leggermente tessuti e vetri che non hanno rivestimento UV, per penetrare profondamente sotto la superficie della pelle e causare problemi irreversibili e invecchiamento precoce. I raggi UVB sono i responsabili delle scottature solari. Entrambi i tipi causano il cancro della pelle. Bromfield avverte che non sono solo scottature solari che sono pericolose. "L'abbronzatura è un'indicazione di pelle danneggiata", spiega. "L'esposizione al sole - che si bruci o no - aumenta il rischio di cancro della pelle."

Esperto di protezione solare

La maggior parte degli esperti non consiglia la protezione solare per i bambini di età inferiore ai sei mesi. La lozione è pensata per funzionare con la pelle e la pelle di un bambino è troppo sensibile perché la protezione solare sia efficace, non importa quanto sia alto il fattore di protezione solare (SPF). "La loro pelle semplicemente non può proteggersi dal sole", afferma Bromfield. I bambini hanno anche una pelle più sottile e un rapporto maggiore tra superficie e peso corporeo, che li rende più suscettibili all'assorbimento di sostanze chimiche presenti nella protezione solare o ad una reazione allergica. Tieni invece i bambini all'ombra, o coperti con abiti a maniche lunghe, di colore chiaro, densamente tessuti.

Man mano che i bambini crescono, è tempo di abituarli a mettere la crema solare e spesso. La Canadian Cancer Society raccomanda l'uso di una crema solare con un SPF di 30 o superiore, etichettato "ampio spettro", il che significa che protegge sia dai raggi UVA che UVB. Dovrebbe essere generosamente applicato ovunque che sarà esposto al sole almeno 20 minuti prima di uscire. Riapplica ogni due ore e, se i tuoi bambini nuotano o giocano nell'acqua, usa una crema solare impermeabile e riapplica una volta asciugati.

In un rapporto del 2010 molto pubblicizzato, il gruppo di lavoro americano senza fini di lucro Environmental Working Group (EWG) ha avanzato affermazioni controverse sulla protezione solare, in particolare che gli ingredienti comuni potrebbero essere cancerogeni, causare danni al DNA che portano al cancro o attraversare la placenta e influenzare lo sviluppo feto. L'American Skin Cancer Foundation ha rapidamente confutato le affermazioni, affermando che erano basate sulla "scienza spazzatura", principalmente studi condotti su topi invece che sull'uomo. Anatoli Freidman, dermatologo di Toronto e direttore medico del Toronto Dermatology Centre, afferma che le affermazioni sono controverse. "Non ci sono prove che la protezione solare porti a problemi di salute", afferma. “La protezione solare esiste da molti anni, senza alcuna prova di danno. I benefici superano i rischi. ”Per un elenco delle scelte consigliate per la protezione solare di EWG, visitare ewg.org/sunscreen o parlare con il proprio medico di famiglia.

Oltre la lozione

"Uno dei nostri messaggi principali è che la protezione solare è uno strumento molto importante, ma è solo uno degli strumenti", afferma Bromfield. È un messaggio che Aschaiek ha preso a cuore. Jaiden indossa un cappello a tesa che protegge il viso, le orecchie e il collo dal sole e una camicia protettiva, entrambi approcci raccomandati dalla Canadian Dermatology Association. Coprirsi con i vestiti è generalmente meglio di qualsiasi crema solare, ma tenere presente che un panno bagnato può perdere fino alla metà della sua protezione UV, quindi è importante mantenere i bambini asciutti quando non sono in acqua. Gli occhiali da sole che bloccano entrambi i tipi di raggi UV, che possono causare danni agli occhi, sono anche un'ottima aggiunta al tuo arsenale.


Articoli Interessanti

Tutto su APNO

Tutto su APNO

Hai bisogno di un unguento per capezzoli per tutti gli usi per curare i tuoi capezzoli doloranti? Ecco tutto ciò che devi sapere se stai considerando la crema APNO. Foto: iStock Photo Prima dell'allattamento al seno, probabilmente non hai pensato molto ai tuoi capezzoli , giusto? Il loro default era felice e sano .

5 strategie per affrontare un lungo lavoro

5 strategie per affrontare un lungo lavoro

Il travaglio e il parto possono trasformarsi in una maratona. Ecco come arrivare al traguardo. Foto: Stocksy United Puoi finire una maratona in meno di cinque ore se ti alleni come un professionista, ma tutta la preparazione prenatale del mondo non ti aiuterà a consegnare un bambino a tempo di record.

Quando un bambino dovrebbe conoscere il consenso?

Quando un bambino dovrebbe conoscere il consenso?

Insegnare ai bambini come dare, ricevere e comprendere il consenso è cruciale. Si tratta di molto più che semplicemente non significa no, e la conversazione dovrebbe iniziare molto prima di quanto ci si possa aspettare. Foto: Tony Lanz, Illustrazione: Stephanie Han Kim Nel video, Zuri è disteso a pancia in giù su un letto. La

14 giocattoli iconici degli anni '80

14 giocattoli iconici degli anni '80

Ricordi questi giocattoli anni '80 totalmente tubolari o cosa? C'erano adorabili cuccioli dalle orecchie cadenti, un orso che suonava cassette e alcuni sistemi di gioco piuttosto radicali. 14 guarda le foto della presentazione

I migliori jeans premaman a meno di $ 100

I migliori jeans premaman a meno di $ 100

Trovare un fantastico paio di jeans può essere difficile in una giornata normale, ma gettare un corpo in continua evoluzione per nove mesi e può sembrare travolgente. Abbiamo raccolto gli stili migliori che selezionano tutte le caselle: comfort, stile e sì, un'ottima vestibilità. Trovare un fantastico paio di jeans può essere difficile in una giornata normale, ma gettare un corpo in continua evoluzione per i nove mesi e può sembrare uno sforzo travolgente. Abbi