• Thursday December 5,2019

Genitori in elicottero legati alla depressione nei giovani adulti

Gli studi stanno trovando un legame tra genitorialità in elicottero e depressione nei giovani adulti, ma Jennifer Pinarski condivide una visione diversa.

Foto: iStockphoto

Quando avevo 19 anni e durante il mio secondo anno di college, mi ritrovai al pronto soccorso del Women's College Hospital nel centro di Toronto. Le settimane precedenti al mio arrivo al pronto soccorso erano state una foschia di notti insonni, attacchi di panico e perdita di interesse per le amicizie. Dopo avermi visto lottare, un amico mi è venuto a prendere nel cuore della notte e mi ha portato all'ospedale. Guardando indietro, posso facilmente identificare tutti quei comportamenti insoliti come sintomi di depressione, ma al momento non riuscivo a capire cosa ci fosse di sbagliato in me. Fortunatamente, il mio amico e i dottori hanno potuto.

Proprio come non c'era un trattamento particolare per aiutarmi a gestire la mia depressione, non c'era nemmeno una causa specifica. Con 20 anni di senno di poi, potrei dire che era lo stress di lavorare part-time e andare a scuola a tempo pieno, o di essere lontano da casa o, chimicamente parlando, il mio cervello non funzionava come un cervello "tipico" fare. L'unica cosa su cui non potrei incolpare la mia depressione è stata sollevata dai genitori dell'elicottero .

Da bambino degli anni '80, ho vissuto l'infanzia per antonomasia per eccellenza: giorni pieni di giochi all'aperto rischiosi e poca supervisione dei genitori. Io e i miei fratelli eravamo lasciati ai nostri dispositivi per la maggior parte del tempo, non perché i genitori ruspanti fossero alla moda in quel momento, ma perché eravamo i figli di una madre single che semplicemente non avevano il tempo di passare il mouse su di noi per fare certo che stavamo facendo i compiti.

Ti sto dando uno sguardo nella mia storia personale perché l'articolo Slate di questa settimana "I bambini dei genitori di elicotteri stanno saltando fuori " è diventato virale. Il post è un estratto del nuovo libro di Julie Lythcott-Haims, How to Raise an Adult, in cui scrive del suo tempo come preside alla Stanford University, il suo lavoro sulla task force per la salute mentale della scuola e i problemi di salute mentale che ha visto negli studenti .

Citando le statistiche di un sondaggio del 2013 condotto dai direttori dei centri di consulenza universitaria negli Stati Uniti (dove il 95% ha affermato che il numero di studenti con problemi psicologici è una preoccupazione crescente), Lythcott-Haims collega gli stili genitoriali con la depressione e l'ansia nei giovani adulti.

"L'aumento dei problemi di salute mentale tra gli studenti universitari può riflettere la lunghezza con cui spingiamo i bambini verso il rendimento scolastico, ma poiché stanno accadendo a bambini che finiscono in centinaia di scuole di ogni livello, sembrano non derivare da ciò che serve per entrare nelle scuole più d'elite ma da qualche aspetto dell'infanzia americana stessa ", scrive Lythcott-Haims.

Continua anche dicendo che mentre non ci sono studi che dimostrano che i genitori in elicottero causano problemi psicologici negli studenti universitari, ci sono in effetti studi che mostrano correlazione tra i due. Più recentemente, i ricercatori dell'Università del Tennessee a Chattanooga hanno scoperto che gli studenti con genitori di elicotteri avevano più probabilità di essere curati per ansia o depressione in seguito.

Devo ammettere che sono una delle prime persone ad accusare i genitori di elicotteri di ogni genere di cose (come avere bambini che hanno paura di arrampicarsi sugli alberi o vagare per i loro quartieri), ma in questo caso, penso che sia necessario più tempo e ricerca. La diagnosi e il trattamento per le malattie mentali sono pieni di tante complicazioni che non è giusto attribuire la colpa esclusivamente ai genitori dell'elicottero. Nel frattempo, il meglio che possiamo fare è sostenere i nostri giovani che stanno lottando e anche i loro genitori.

Seguitelo mentre Jennifer Pinarski condivide le sue esperienze su come rinunciare al lavoro e allo stile di vita delle grandi città per vivere nelle campagne dell'Ontario con suo marito mentre rimane a casa per crescere i loro due bambini piccoli. Leggi di più `` Mamma che corre a casa '' o seguila @JenPinarski .


Articoli Interessanti

Scusate ragazzi, non sarò mai QUELLA mamma

Scusate ragazzi, non sarò mai QUELLA mamma

La mamma di Pinterest. La mamma PTA. La mamma che lascia gli appunti nella scatola del pranzo e compra sempre prodotti biologici. Scusate ragazzi, non sono solo io. Foto: iStockphoto Dopo 11 anni di genitorialità, mi sono rassegnato al fatto che ci sono alcuni tipi di mamme che non sarò mai. Per quanto mi possa piacere essere quella mamma, non ce l'ho.

Prodigi infantili: 8 sensazioni su YouTube

Prodigi infantili: 8 sensazioni su YouTube

Ecco alcuni dei nostri bambini preferiti che si muovono su YouTube proprio ora. I bambini hanno talento Qui ti presentiamo otto giovani che non sono solo le mele degli occhi dei loro genitori, ma stanno anche battendo i record del mondo, firmando accordi discografici e guadagnando milioni di fan su YouTube

10 verità sulla genitorialità di un bambino con bisogni speciali

10 verità sulla genitorialità di un bambino con bisogni speciali

Notti insonni, polizze assicurative, riprogrammazione: ecco 10 verità su genitori con bisogni speciali. Syona di quattro anni con suo padre. Foto: Anchel Krishna Quando a mia figlia Syona fu diagnosticata una paralisi cerebrale tre anni fa, io e mio marito Dilip sapevamo che dovevamo ridefinire la nostra visione del futuro.

Sonno del bambino da due a tre mesi e programma di alimentazione

Sonno del bambino da due a tre mesi e programma di alimentazione

Ecco cosa aspettarsi per il programma del sonno del tuo bambino di due mesi, l'alimentazione e i cambi di pannolino nelle settimane da 9 a 12. Foto: iStockphoto Il tuo bambino ha due mesi interi - wow! Come procede quella situazione del sonno ? Potrebbe sembrare controintuitivo, ma potrebbe essere utile non pensare a quanto sonno sta dormendo il tuo bambino per un po '

Il dibattito: le città sono migliori per crescere i bambini rispetto al paese?

Il dibattito: le città sono migliori per crescere i bambini rispetto al paese?

Due genitori affrontano l'argomento del posto migliore per crescere i tuoi figli: la città o il paese. Foto: Geber86 / iStockphoto "Sì, le città sono migliori per crescere i bambini" Lori Kittelberg, mamma di uno Una volta, io e mio marito eravamo DINK spensierati (doppio reddito, niente figli). C

Libri per bambini che adoriamo 2014

Libri per bambini che adoriamo 2014

Ogni mese scopriamo i nostri libri per bambini preferiti di recente pubblicazione. Torna regolarmente per vedere cosa stiamo aggiungendo alla nostra libreria. 25 visualizzare le foto dello slideshow