• Wednesday January 22,2020

Come insegni ai tuoi figli il pericolo straniero?

Un processo di rapimento e omicidio di un bambino nelle vicinanze fa pensare a Tracy come insegnare ai suoi figli a proteggersi.

Non sono sicuro che il resto del paese stia seguendo il processo a Michael Rafferty, l'uomo accusato di aver rapito e ucciso Tori Stafford di otto anni a Woodstock, Ontario. I casi di rapimento di bambini hanno un impatto così grande e straziante sulle loro stesse comunità, ma anche sulla comunità dei genitori ovunque. È abbastanza difficile sentire che un bambino è stato preso e immaginare l'isteria di un genitore mentre la tua mente ti porta nei luoghi più bui che si possano immaginare. Quindi, inevitabilmente, ci chiediamo se, in un orribile cambiamento di spazio e tempo, quello fosse nostro figlio? Siamo (vergognosamente?) Grati che non lo sia. Quindi ci rendiamo conto che anche il genitore del bambino rapito si sentiva in quel modo una volta.

Vorrei non sapere le cose che faccio sulla fine della vita di questa dolce ragazza, ma allo stesso tempo, è difficile non ascoltare. E piangi. E mi chiedo all'infinito, inutilmente perché accadono cose del genere. L'altro pensava che mi pesasse con urgenza: come posso assicurarmi che ciò non accada mai e poi mai ai miei figli.

Nei primi anni della genitorialità, molti di noi non devono preoccuparsi così tanto di questo. Quando i nostri figli non sono con noi, sono all'asilo o con un caregiver fidato, un posto dove li lasciamo e li prendiamo noi stessi. Non c'è confusione, nessuna interazione con estranei, nessun pericolo sconosciuto. Ma negli anni scolastici, emergono sacche di tempo - da scuola ad autobus, per esempio, o tempo di gioco prima o dopo la scuola. E, come abbiamo imparato, ci vuole solo un momento.

Ho parlato con i bambini del "pericolo straniero" in modi che pensavo fossero adatti all'età. Avery reciterà che va bene salutare gli estranei se stai con tua madre. Sa anche di non andare da nessuna parte senza di me o di suo padre, a meno che non le diciamo che va bene. Penso alle tre e mezza, è abbastanza buono perché è ancora in quel bozzolo di essere esattamente dove l'abbiamo lasciata fino a quando non la prendiamo.

Ma ho colto l'occasione per avere conversazioni più approfondite con Anna, la mia bambina di sei anni. Non ho mai voluto spaventarla a morte, ma ora lo faccio. Ed è in momenti come questo che apprezzo davvero quanto le piaccia parlare e che faccia un milione di domande. Non evita queste discussioni, il che rende molto più facile parlarne.

Abbiamo discusso della manciata esatta di persone con cui è autorizzata ad andare in caso di emergenza (ovvero: non l'abbiamo organizzata in anticipo), e la interrogo su altre persone familiari e se sarebbe OK lasciare la scuola con loro . Le ho chiesto cosa avrebbe fatto se qualcuno le avesse chiesto se voleva venire a vedere dei gattini nella loro macchina. "Vorrei sbirciare dal finestrino, ma non andrei mai in macchina", mi disse, abbastanza orgogliosa di se stessa. Eeek! Quindi ho dovuto spiegare alcune delle cose che le persone cattive dicono per allontanare i bambini da persone sicure e luoghi sicuri, e che non deve mai parlare o andare ovunque con persone che non conosce. Periodo. Fare domande basate sullo scenario è il modo migliore per dare un'occhiata a ciò che sta pensando. A volte, la percezione delle cose da parte dei bambini può davvero sorprenderci.

Penso a Tori Stafford e in quale momento si è accorta di aver fatto un terribile errore, quindi chiedo ad Anna cosa farebbe se qualcuno provasse a toccarla o prenderla. So che a volte i bambini si trovano in situazioni sbagliate, ma sapere che hanno torto non li aiuta a capire cosa fare. "Scappa", risponde lei. Le dico che gli adulti sono forti e che potrebbero prenderla facilmente in braccio e il suo compito è quello di realizzare la scena più grande possibile. Urla in cima ai suoi polmoni. Calci il più forte possibile. Graffiare. Fai tutte le cose che le dico di non fare a casa. Assicurati che le persone sentano e vedano che è nei guai.

So che questo sarà un dialogo in corso nel corso degli anni e che mi avventurerò in altri territori in cui ho difficoltà a fare il brook in questo momento. Ma almeno mi sento un po 'sollevato dal fatto che stiamo costruendo una base per le conversazioni a venire.

Mi piacerebbe sapere come stai gestendo questo argomento a casa tua. Come puoi discuterne con i tuoi figli e dotarli delle conoscenze e delle abilità per proteggersi? Sono aperti alla conversazione? Parli con loro di eventi reali legati al rapimento di minori o lo consideri ipotetico?

Foto di pondspider via Flickr


Articoli Interessanti

Quanto velocemente il tuo bambino dovrebbe riguadagnare il suo peso alla nascita?

Quanto velocemente il tuo bambino dovrebbe riguadagnare il suo peso alla nascita?

Anche quando l'allattamento al seno sta andando bene, molte mamme si chiedono se il loro bambino stia ricevendo abbastanza latte e aumentando di peso a un ritmo sano. Ecco alcuni indizi. Foto: iStockphoto Mia figlia aveva poco meno di una settimana quando qualcosa è cambiato: la sua dolce disposizione ha lasciato il posto alla pignoleria , è stata improvvisamente agitata durante l'allattamento ed è diventata difficile da consolare. A

Batte il cuore

Batte il cuore

Consigli senza sudore per un'estate sana È ora legale per serate illuminate dal sole, divertimento all'aria aperta e vita spensierata. Ma in agguato per rovinare la tua felicità ci sono il calore insopportabile, lo smog soffocante e altri aggressori stagionali. Senza dubbio tu ei tuoi figli preferireste prosperare, non solo sopravvivere, nella stagione afosa.

Detergente per bucato liquido fresco del limone di luce solare

Detergente per bucato liquido fresco del limone di luce solare

Ideale per le famiglie che desiderano un detersivo a buon prezzo che funzioni bene Vantaggi principali Buona rimozione delle macchie, chiare istruzioni per l'uso, prezzo di fascia media Considerazioni Il profumo può essere forte per alcune linee di fondo Sunlight Lemon Fresh è un detergente per bucato piacevolmente profumato che ha sopra- poteri di pulizia medi Acquista walmart.c

Il controllo post partum di sei settimane è troppo tardi?

Il controllo post partum di sei settimane è troppo tardi?

I neonati ricevono tutti i tipi di cure dagli operatori sanitari, ma per molte nuove mamme, il controllo singolo a sei settimane dopo la nascita non è abbastanza. Foto: iStockphoto Quando la mamma di Vancouver Jennifer Kane * è andata a fare il suo controllo postpartum di sei settimane , lei e il suo OB / GYN hanno discusso brevemente i suoi punti da una lacrima di secondo grado , che stava guarendo bene ma che aveva lasciato un po 'di rigonfiamento della pelle.

Incontra Jude, la mia bambina di due anni morta per influenza

Incontra Jude, la mia bambina di due anni morta per influenza

Perché ti sto dicendo tutte queste cose su Jude? Perché queste piccole cose sono tutto ciò che abbiamo di lui adesso. Se n'è andato e non ci sarà mai più lui. Foto: Jill Promoli Ieri è stato il compleanno di Thomas e Jude. Thomas compie quattro anni, ma Jude no. È morto il 6 maggio 2016, a causa dell'influenza B. Era un

20 lotte che i bambini dei millennial non dovranno mai affrontare

20 lotte che i bambini dei millennial non dovranno mai affrontare

Ah, anni '90. Come ci manchi! Essere genitori è difficile, non c'è dubbio. E quando tuo figlio viene da te sconvolto perché l'iPad è morto o hanno già visto tutto nel PVR, probabilmente sei come: E poi tutti come: I bambini di oggi non conosceranno mai il dolore e il conflitto dei loro genitori millenari e probabilmente finiranno per essere persone vuote e vuote di conseguenza (#goals!). E