• Thursday December 5,2019

Non ho bisogno di spiegare a nessuno perché sto nutrendo con latte artificiale

Questa mamma è stata sgridata da uno sconosciuto di Target per aver acquistato una formula. Quando ha scritto una risposta su Facebook che è diventata virale, le mamme che allattano con il biberon ovunque applaudono.

Foto: iStockphoto

La scorsa settimana, la mamma Annie Muscato stava acquistando una formula per l'infanzia per sua figlia presso il suo Target locale quando qualcuno sentiva il bisogno di informarla dell'inferiorità della sua scelta. Come la maggior parte di noi, la prima volta la mamma ha trovato la risposta perfetta al commento maleducato dopo il fatto. Ma invece di soffermarsi su ciò che avrebbe potuto dire, ha preso su Facebook, spiegando le sue ragioni per scegliere la formula ( problemi di allattamento sin dall'inizio; un bambino che ha reagito terribilmente al latte materno pompato ).

"Caro straniero in Target, non hai bisogno di dirmi, 'seno è meglio' mentre stavo comprando una lattina di formula per bambini, perché lo so già ..." inizia, scrivendo un sincero, coraggioso appello per la tolleranza e la comprensione in il dibattito sull'alimentazione dei neonati.

Il suo post ha ispirato un'enorme conversazione sui social media (è diventato follemente virale, con oltre 48.000 condivisioni fino ad oggi) sul giudicare altre mamme quando non si conosce la storia completa. Altre mamme che si nutrono di latte artificiale hanno risposto con storie simili sul pregiudizio che hanno subito sia dagli amici che dagli operatori sanitari.

Non solo ho amato il post, l'ho vissuto . La mia esperienza di allattamento con il mio primo figlio è stranamente parallela a quella di Muscato; è stato ciò che mi ha spinto a fondare la community di Fearless Formula Feeder nel 2009. Da allora, ho sentito innumerevoli storie di donne che "non riuscivano" a soddisfare le raccomandazioni sull'allattamento al seno e che soffrivano di conseguenze emotive significative a causa di ciò.

Il latte materno è una cosa piuttosto miracolosa e , quando l'allattamento funziona, può essere un'esperienza incredibilmente potente. Ma questo non lo rende la scelta migliore per ogni famiglia, e per alcuni, è a malapena una scelta.


Articoli Interessanti

Scusate ragazzi, non sarò mai QUELLA mamma

Scusate ragazzi, non sarò mai QUELLA mamma

La mamma di Pinterest. La mamma PTA. La mamma che lascia gli appunti nella scatola del pranzo e compra sempre prodotti biologici. Scusate ragazzi, non sono solo io. Foto: iStockphoto Dopo 11 anni di genitorialità, mi sono rassegnato al fatto che ci sono alcuni tipi di mamme che non sarò mai. Per quanto mi possa piacere essere quella mamma, non ce l'ho.

Prodigi infantili: 8 sensazioni su YouTube

Prodigi infantili: 8 sensazioni su YouTube

Ecco alcuni dei nostri bambini preferiti che si muovono su YouTube proprio ora. I bambini hanno talento Qui ti presentiamo otto giovani che non sono solo le mele degli occhi dei loro genitori, ma stanno anche battendo i record del mondo, firmando accordi discografici e guadagnando milioni di fan su YouTube

10 verità sulla genitorialità di un bambino con bisogni speciali

10 verità sulla genitorialità di un bambino con bisogni speciali

Notti insonni, polizze assicurative, riprogrammazione: ecco 10 verità su genitori con bisogni speciali. Syona di quattro anni con suo padre. Foto: Anchel Krishna Quando a mia figlia Syona fu diagnosticata una paralisi cerebrale tre anni fa, io e mio marito Dilip sapevamo che dovevamo ridefinire la nostra visione del futuro.

Sonno del bambino da due a tre mesi e programma di alimentazione

Sonno del bambino da due a tre mesi e programma di alimentazione

Ecco cosa aspettarsi per il programma del sonno del tuo bambino di due mesi, l'alimentazione e i cambi di pannolino nelle settimane da 9 a 12. Foto: iStockphoto Il tuo bambino ha due mesi interi - wow! Come procede quella situazione del sonno ? Potrebbe sembrare controintuitivo, ma potrebbe essere utile non pensare a quanto sonno sta dormendo il tuo bambino per un po '

Il dibattito: le città sono migliori per crescere i bambini rispetto al paese?

Il dibattito: le città sono migliori per crescere i bambini rispetto al paese?

Due genitori affrontano l'argomento del posto migliore per crescere i tuoi figli: la città o il paese. Foto: Geber86 / iStockphoto "Sì, le città sono migliori per crescere i bambini" Lori Kittelberg, mamma di uno Una volta, io e mio marito eravamo DINK spensierati (doppio reddito, niente figli). C

Libri per bambini che adoriamo 2014

Libri per bambini che adoriamo 2014

Ogni mese scopriamo i nostri libri per bambini preferiti di recente pubblicazione. Torna regolarmente per vedere cosa stiamo aggiungendo alla nostra libreria. 25 visualizzare le foto dello slideshow