• Tuesday September 22,2020

Il tuo bambino è pronto per il cibo solido?

Quando introdurre alimenti solidi per il tuo bambino e perché.

Foto: Wendall / Dambrosia / Weestock / Corbis

Non appena mio figlio poteva sedersi da solo, gli stringevamo le gambe grosse sul seggiolone e lo tiravamo sul tavolo mentre mangiavamo. Agitava il suo minuscolo cucchiaio di silicone e osservava ogni boccone che ci entrava in bocca con intenso desiderio, per non parlare della sbavatura.

A poco più di cinque mesi, alla fine abbiamo ceduto e abbiamo iniziato a dargli da mangiare minuscole cucchiaiate di cereali di riso integrale. Nel giro di un paio di giorni, passammo alle banane e alle patate dolci. Mi sentivo un po 'a disagio, sapendo che stavo violando le linee guida di lunga data sia dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) che della Canadian Pediatric Society (CPS), che raccomandano di nutrire i bambini se non il latte materno (o la formula) per i loro primi sei mesi. Ma la gioia sul viso di quel bambino mentre cercava di infilargli verdure appiccicose in bocca - beh, come potrei negarlo?

"È un po 'un problema difficile", afferma Barbara Grueger, pediatra a Whitehorse, e membro del Comitato di pediatria della comunità del CPS. "La maggior parte dei bambini può soddisfare tutti i suoi bisogni nutrizionali con il latte materno fino a sei mesi, senza aver bisogno di nulla tranne la vitamina D." Ma ammette che la raccomandazione di sei mesi dell'OMS, su cui si basano le linee guida del CPS, è orientata verso un prospettiva globale, compresi i paesi in cui scarseggiano acqua pulita e cibi sani. "Si discute se questo sia necessariamente il miglior consiglio per i paesi sviluppati con un approvvigionamento di acqua pulita", afferma. "La stragrande maggioranza dei bambini inizierà tra 5-6 mesi."

Sherene Sieben, dietista registrata presso Health Stand Nutrition Consulting a Calgary, è d'accordo. "Se puoi assolutamente aspettare fino a sei mesi, fallo", afferma Sieben. "Ma penso anche che ci siano alcuni bambini che sono pronti da cinque mesi." Sua figlia, che ora ha 10 anni, ha iniziato a mangiare solidi a cinque mesi e mezzo. “Era completamente pronta da mangiare e per portarci via il cucchiaio. Non avrei aspettato fino a sei mesi. ”Ci sono un paio di altri segni da tenere d'occhio, dice Sieben. "Se riescono a sedersi e sostenere se stessi, se possono sporgersi in avanti su un seggiolone e se sono davvero impegnati, allora sono pronti." Inoltre, aggiunge, i bambini ingeriscono solo una piccola quantità di cibo al inizio.

(Posso attestare che la stragrande maggioranza di quella purea di zucca fatta in casa amorevolmente finirà intonacata nei capelli del tuo bambino e incuneata tra le assi del pavimento, non in bocca.) “Introdurre cibo solido non è per calorie. È davvero per repertorio di abilità e cibo ”, afferma Sieben.

Ma quasi tutti concordano sul fatto che l'introduzione di solidi prima dei quattro mesi sia troppo presto: non solo è un rischio di soffocamento, ma aumenta anche la probabilità di obesità in seguito. In uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics nel 2013, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno esaminato 1.334 mamme e hanno scoperto che oltre il 40% di loro aveva introdotto solidi prima di quattro mesi - e quasi un decimo aveva iniziato i solidi a quattro settimane - nonostante il fatto che l'American Academy of Pediatrics abbia cambiato le sue linee guida sugli alimenti solidi nel 2012 da quattro a sei mesi a circa sei mesi, periodo.

Entro un anno, il tuo bambino dovrebbe mangiare due o tre pasti al giorno (più snack) per rifornire i suoi negozi di ferro, che iniziano a esaurirsi dopo sei mesi, dice Grueger. Se il tuo bambino non è un fan dei cereali di riso - che, ammettiamolo, ha il sapore del cartone - prova cibi ricchi di ferro come lenticchie, tofu, carne, uova, pesce e formaggio. Il CPS raccomanda di introdurre subito questi alimenti, piuttosto che attendere i tradizionali da 9 a 12 mesi.

Nella mia esperienza, non passò molto tempo prima che entrambi i miei bambini diventassero truculenti bambini che non mangiavano altro che toast e formaggio, quindi goditi ogni boccone entusiasta mentre puoi ancora.

Desideri ulteriori suggerimenti sull'introduzione di cibi solidi? Guarda questo video

Articoli Interessanti

Cosa aspettarsi al primo appuntamento con la terapia del pavimento pelvico

Cosa aspettarsi al primo appuntamento con la terapia del pavimento pelvico

Fare pipì quando ridi, starnutisci o corri? È normale dopo una gravidanza e di solito curabile con la terapia del pavimento pelvico. Ecco come funziona. Foto: iStockphoto Ti aspettavi che il tuo corpo cambiasse un po 'dopo la gravidanza: smagliature , tette cadenti, forse qualche chilo di troppo.

10 modi per prevenire e curare i capezzoli doloranti durante l'allattamento

10 modi per prevenire e curare i capezzoli doloranti durante l'allattamento

L'allattamento al seno non dovrebbe far male. Se trovi che i tuoi capezzoli sono doloranti, screpolati o sanguinanti durante o dopo l'allattamento, ecco cosa puoi fare. Foto: IStockPhoto Ahia! Il tuo bambino inizia a allattare e fa male! I capezzoli dolenti sono una lamentela frequente per le madri che allattano e alcuni ritengono che sia una parte inevitabile dell'esperienza infermieristica

I miei bambini mangiano snob ... o solo i palati più esigenti?

I miei bambini mangiano snob ... o solo i palati più esigenti?

I piccoli buongustai di Jennifer Pinarski alzano il naso nei piatti che meno si aspetta. "Che cos'è?" Chiese Isaac, mio ​​figlio di sei anni, colpendo la forchetta con il cibo sul suo piatto. "È arrosto di manzo e purè di patate ", gli dissi, cercando di non sentirmi frustrato perché sapevo che stava preparando una battaglia per la cena. "

Bambini in cucina: 6 consigli da una mamma casalinga

Bambini in cucina: 6 consigli da una mamma casalinga

Jennifer ti esorta a riciclare i tuoi cibi in plastica e far cucinare davvero i tuoi bambini. Gillian aiuta con la preparazione della cena. Crescendo in una fattoria, quindi lavorando nel settore agricolo per diversi anni, ho un legame più stretto con il mio cibo rispetto alla maggior parte dei canadesi.

Perché adoro i genitori da solo

Perché adoro i genitori da solo

Questa settimana, Susan Goldberg è genitore solo e scopre che le piace ogni minuto. Questa settimana, Susan ha Rowan e Isaac per sé. Foto: Susan Goldberg. Thunder Bay, Ontario. la scrittrice Susan Goldberg è una torontoniana trapiantata e una delle due madri per due ragazzi. Segui mentre condivide le esperienze della sua famiglia. S