• Thursday July 2,2020

Incontinenza postpartum: cosa aspettarsi

Dopo il parto, potresti riscontrare incontinenza postpartum. Continua a leggere per sapere come ripristinare il pavimento pelvico in modo da poter starnutire in modo sicuro.

Prima della gravidanza, probabilmente non avresti mai pensato molto al tuo pavimento pelvico (sai, quella rete di muscoli che mantiene in posizione utero, vescica e intestino). Ma ora potresti notare che le cose sotto non sono state le stesse da quando hai avuto figli. Il segno più grande è andato a sud? Perdita: quando ridi, starnutisci o, cielo proibito, salta.

"Una donna su tre soffre di incontinenza urinaria e tre quarti del tempo, sta dando alla luce questo è da incolpare", afferma Scott Farrell, capo di ginecologia presso l'IWK Health Center di Halifax. Ma prima di rassegnarti a una vita di soffocamento degli starnuti, ecco cosa dovresti sapere:

Tutti distesi
Durante la gravidanza, i tuoi palloncini uterini da un paio di once a circa due chili e, insieme al tuo bambino, esercitano una pressione extra sul pavimento pelvico. Inoltre, gli ormoni della gravidanza, per non parlare del processo di nascita, allungano i muscoli del pavimento pelvico e aumentano il rischio di incontinenza urinaria.

"Dopo il parto, circa il 30-40 percento delle donne subisce un certo grado di perdite", afferma Farrell. "E mentre di solito migliora entro un anno, ogni successiva gravidanza rende più probabile un problema permanente."

Potenzia il tuo pavimento pelvico
Qual è il modo migliore per riportare in forma i muscoli del pavimento pelvico? Hai indovinato - Kegels. Bonus: tonificare questi muscoli piccoli ma potenti migliora anche la tua vita sessuale .

Per fare un Kegel di base, inizia identificando i muscoli coinvolti. La prossima volta che sei nel gabinetto, prova a fermare il flusso medio delle urine: questi sono i muscoli di cui hai bisogno. Una volta che hai la mossa, la pratica rende perfetti. Prova a contrarre i muscoli e tieni premuto per cinque secondi, quindi rilassati per cinque secondi.

La chiave per perfezionare il Kegel è coerenza e frequenza, afferma Farrell. "Più intenso è il programma, meglio è". Pensa in termini di serie e ripetizioni, puntando a due serie da 15 ripetizioni ogni giorno. Aiuta anche a confondere la tua routine. Invece di stringere e trattenere sempre, prova a spremere i muscoli per un conteggio di cinque, rilassati, quindi esegui quattro contrazioni in rapida successione.

Se i problemi di perdita sono più gravi, puoi anche provare un dispositivo pessario: un cono rigido montato dal tuo medico e inserito nella vagina ogni giorno per aiutare a sostenere l'uretra e prevenire perdite della vescica. "A seconda di quanta incontinenza sta influenzando le tue attività quotidiane, la chirurgia è un'altra opzione", afferma Farrell. Per le donne che preferiscono misure meno drastiche, ci sono anche diversi prodotti sul mercato:

Cuscinetti per incontinenza
Sebbene simili ai cuscinetti mestruali, questi cuscinetti sono progettati specificamente per l'incontinenza urinaria. Tena è un marchio popolare.

Mutandine protettive
Stride Everyday offre anche infradito in pizzo con protezione cucita a soffietto.

Dispositivi di biofeedback
Non sei sicuro di aver padroneggiato Kegels? I dispositivi Biofeedback, come Epi-No, ti aiutano a monitorare i tuoi progressi e perfezionare la tua tecnica.

Soddisfazione garantita
Il sesso doloroso è un effetto collaterale comune del parto. Se hai avuto un trauma al perineo (attraverso lo strappo o l'episiotomia), probabilmente vorrai trattenerti fino a quando non guarirai. I cambiamenti ormonali rendono anche la parete vaginale asciutta e tenera. "Se stai allattando, la tua parete vaginale probabilmente non tornerà alla normalità fino a quando non ti fermerai e i tuoi livelli di estrogeni aumenteranno", afferma Scott Farrell, capo di ginecologia presso il Centro sanitario IWK di Halifax. Ma non è necessario astenersi del tutto. La chiave è prenderla lentamente, usare una crema lubrificante e provare diverse posizioni (la donna in cima è una scommessa sicura) per eliminare la pressione dalle aree dolenti. E, ancora una volta, Kegels può aiutare aumentando il tono muscolare e rendendo il sesso più piacevole per entrambi i partner: dare al tuo uomo una "stretta amichevole" non solo fa sentire bene per lui, ma aumenta anche il flusso di sangue alla vagina, aumentando le tue possibilità di orgasmo .

Pubblicato originariamente nell'ottobre 2011.


Articoli Interessanti

5 consigli per l'allattamento in pubblico in totale sicurezza

5 consigli per l'allattamento in pubblico in totale sicurezza

È il tuo diritto allattare il tuo bambino ovunque tu voglia o che sia necessario. Questi trucchi possono aiutarti a sentirti più a tuo agio. "Sono molto appassionato del nostro diritto all'allattamento al seno in pubblico", afferma la mamma di due Roxanne West, la superstar di Instagram (@bonjourblissblog) e la creatrice di bonjourblissblog.c

Ciò che ogni genitore deve sapere sugli ossiuri

Ciò che ogni genitore deve sapere sugli ossiuri

Gli ossiuri non sono nulla di cui essere estasiati: sono sorprendentemente comuni e facili da trattare. Foto: Stocksy United Ellie, una bambina di cinque anni, dormiva da soli 20 minuti quando si svegliò nel panico. "Stava contorcendosi e si sentiva a disagio", dice sua madre, Celena Gowan, che ha riportato la figlia a dormire.

Il collegamento con i genitori online mi ha aiutato a sopravvivere con genitori di un figlio con bisogni speciali

Il collegamento con i genitori online mi ha aiutato a sopravvivere con genitori di un figlio con bisogni speciali

Sono sempre stato scettico nei confronti delle comunità online, ma quando ho avuto un figlio con una malattia rara, le mamme che ho incontrato in un gruppo online erano le uniche a capire. Foto: iStockphoto È stato un momento di pura disperazione, nel dicembre 2015, quando ho effettuato l'accesso a Facebook e mi sono unito a un gruppo di genitori di bambini con allergie al latte e alla soia.

Mamma delle celebrità dell'anno: JENNIFER GARNER

Mamma delle celebrità dell'anno: JENNIFER GARNER

I voti sono dentro! La tua mamma delle celebrità preferita del 2012 è ... JENNIFER GARNER! Ecco perché la amiamo. IN PIÙ, guarda chi sono i secondi classificati di quest'anno. 19 visualizzare le foto dello slideshow