• Thursday December 12,2019

Incontinenza postpartum: cosa aspettarsi

Dopo il parto, potresti riscontrare incontinenza postpartum. Continua a leggere per sapere come ripristinare il pavimento pelvico in modo da poter starnutire in modo sicuro.

Prima della gravidanza, probabilmente non avresti mai pensato molto al tuo pavimento pelvico (sai, quella rete di muscoli che mantiene in posizione utero, vescica e intestino). Ma ora potresti notare che le cose sotto non sono state le stesse da quando hai avuto figli. Il segno più grande è andato a sud? Perdita: quando ridi, starnutisci o, cielo proibito, salta.

"Una donna su tre soffre di incontinenza urinaria e tre quarti del tempo, sta dando alla luce questo è da incolpare", afferma Scott Farrell, capo di ginecologia presso l'IWK Health Center di Halifax. Ma prima di rassegnarti a una vita di soffocamento degli starnuti, ecco cosa dovresti sapere:

Tutti distesi
Durante la gravidanza, i tuoi palloncini uterini da un paio di once a circa due chili e, insieme al tuo bambino, esercitano una pressione extra sul pavimento pelvico. Inoltre, gli ormoni della gravidanza, per non parlare del processo di nascita, allungano i muscoli del pavimento pelvico e aumentano il rischio di incontinenza urinaria.

"Dopo il parto, circa il 30-40 percento delle donne subisce un certo grado di perdite", afferma Farrell. "E mentre di solito migliora entro un anno, ogni successiva gravidanza rende più probabile un problema permanente."

Potenzia il tuo pavimento pelvico
Qual è il modo migliore per riportare in forma i muscoli del pavimento pelvico? Hai indovinato - Kegels. Bonus: tonificare questi muscoli piccoli ma potenti migliora anche la tua vita sessuale .

Per fare un Kegel di base, inizia identificando i muscoli coinvolti. La prossima volta che sei nel gabinetto, prova a fermare il flusso medio delle urine: questi sono i muscoli di cui hai bisogno. Una volta che hai la mossa, la pratica rende perfetti. Prova a contrarre i muscoli e tieni premuto per cinque secondi, quindi rilassati per cinque secondi.

La chiave per perfezionare il Kegel è coerenza e frequenza, afferma Farrell. "Più intenso è il programma, meglio è". Pensa in termini di serie e ripetizioni, puntando a due serie da 15 ripetizioni ogni giorno. Aiuta anche a confondere la tua routine. Invece di stringere e trattenere sempre, prova a spremere i muscoli per un conteggio di cinque, rilassati, quindi esegui quattro contrazioni in rapida successione.

Se i problemi di perdita sono più gravi, puoi anche provare un dispositivo pessario: un cono rigido montato dal tuo medico e inserito nella vagina ogni giorno per aiutare a sostenere l'uretra e prevenire perdite della vescica. "A seconda di quanta incontinenza sta influenzando le tue attività quotidiane, la chirurgia è un'altra opzione", afferma Farrell. Per le donne che preferiscono misure meno drastiche, ci sono anche diversi prodotti sul mercato:

Cuscinetti per incontinenza
Sebbene simili ai cuscinetti mestruali, questi cuscinetti sono progettati specificamente per l'incontinenza urinaria. Tena è un marchio popolare.

Mutandine protettive
Stride Everyday offre anche infradito in pizzo con protezione cucita a soffietto.

Dispositivi di biofeedback
Non sei sicuro di aver padroneggiato Kegels? I dispositivi Biofeedback, come Epi-No, ti aiutano a monitorare i tuoi progressi e perfezionare la tua tecnica.

Soddisfazione garantita
Il sesso doloroso è un effetto collaterale comune del parto. Se hai avuto un trauma al perineo (attraverso lo strappo o l'episiotomia), probabilmente vorrai trattenerti fino a quando non guarirai. I cambiamenti ormonali rendono anche la parete vaginale asciutta e tenera. "Se stai allattando, la tua parete vaginale probabilmente non tornerà alla normalità fino a quando non ti fermerai e i tuoi livelli di estrogeni aumenteranno", afferma Scott Farrell, capo di ginecologia presso il Centro sanitario IWK di Halifax. Ma non è necessario astenersi del tutto. La chiave è prenderla lentamente, usare una crema lubrificante e provare diverse posizioni (la donna in cima è una scommessa sicura) per eliminare la pressione dalle aree dolenti. E, ancora una volta, Kegels può aiutare aumentando il tono muscolare e rendendo il sesso più piacevole per entrambi i partner: dare al tuo uomo una "stretta amichevole" non solo fa sentire bene per lui, ma aumenta anche il flusso di sangue alla vagina, aumentando le tue possibilità di orgasmo .

Pubblicato originariamente nell'ottobre 2011.


Articoli Interessanti

10 foto che celebrano e onorano i corpi post-baby 'imperfetti'

10 foto che celebrano e onorano i corpi post-baby 'imperfetti'

Questi corpi hanno dato vita e non c'è niente di cui vergognarsi. Foto: per gentile concessione di @SHE_PLUSFIVE La positività corporea non è naturale per molte donne. Sia che sia a causa delle immagini che abbiamo a lungo alimentato attraverso la pubblicità e i social media, sia che i riagganci personali portati avanti dall'infanzia e dalla pubertà, guardare con fiducia nell'obiettivo della fotocamera può essere terrificante, specialmente dopo la gravidanza . Ma q

Cosa fare se il bambino si addormenta durante l'allattamento

Cosa fare se il bambino si addormenta durante l'allattamento

Se il tuo bambino si addormenta durante l'allattamento, potresti essere preoccupato se sta assumendo abbastanza latte. Ecco cosa è normale e quando dovresti preoccuparti. Foto: iStockPhoto Sei rannicchiato su una sedia comoda e il tuo bambino sta felicemente allattando. La sua suzione rallenta e il suo corpo si rilassa contro il tuo mentre si addormenta, il tuo capezzolo ancora in bocca.

Bambini che ballano: i nostri video preferiti su YouTube!

Bambini che ballano: i nostri video preferiti su YouTube!

Questi piccoli ballerini sono adorabili, talentuosi e, a volte, esilaranti ... non c'è da meravigliarsi che abbiano ricevuto così tanta attenzione online! Tutti questi bambini adorano ballare. Alcuni hanno iniziato in televisione, mentre altri lo hanno fatto comodamente da casa propria, ma tutti si sono trovati immediatamente a provare sensazioni su Internet.

Trascorri un giorno con i tuoi figli?

Trascorri un giorno con i tuoi figli?

Tracy Chappell ha un nuovo apprezzamento per aver trascorso la qualità uno contro uno con le sue figlie. Anna e Avery. Foto: Tracy Chappell Segui il redattore senior di Oggi Parent , Tracy Chappell, che condivide la sua interpretazione piacevolmente positiva nell'essere genitori delle sue due giovani figlie.

Com'è incoraggiare 115 bambini

Com'è incoraggiare 115 bambini

Quando andai in pensione, aprii la mia casa - e il mio cuore - per aiutare i bambini in affidamento. Ho pensato di provarlo per qualche anno: cinque, al massimo. Ma ci sono ancora, 115 bambini dopo. Foto: Stocksy Ventitre anni fa, mia figlia aveva appena compiuto 19 anni e sono stato colpito da un brutto caso di sindrome del nido vuoto

Le storie di Robert Munsch 14 volte erano le più ridicole

Le storie di Robert Munsch 14 volte erano le più ridicole

La base dell'autore per bambini è totalmente strana, ma per divertimento, abbiamo pensato di catalogare gli esempi più lontani del genio fantastico di Robert Munsch. Foto: Getty Images Autore di bambini prolifici e canadese onorario , Robert Munsch è un narratore gioioso i cui personaggi sono coraggiosi, esilaranti e totalmente bizzarri. I