• Thursday December 5,2019

Perché do sempre a mio figlio il vaccino antinfluenzale

Con molti miti sui vaccini sfatati da scienziati e medici, perché dare ai bambini la vaccinazione antinfluenzale rende ancora alcuni di noi a disagio?

Anchel spiega perché ogni anno vaccina sua figlia Syona. Foto: Anchel Krishna

Ogni ottobre, il tema di Jaws mi viene in mente. Ancora e ancora e ancora. Sento che arrivano tutti i germi, una delle tante gioie che derivano dall'essere genitori di un bambino di quattro anni.

L'appuntamento annuale di mia figlia Syona per il suo vaccino antinfluenzale è prenotato. Questo è il suo secondo anno di vaccinazione e intendo che sia una tradizione annuale.

Leggi di più: Perché non do mai ai miei figli l'influenza antinfluenzale>

Prima di avere Syona, ero piuttosto ambivalente riguardo all'influenza. Lo prenderei alcuni anni, ma non altri. Le mie decisioni erano basate sulla convenienza. Una clinica antinfluenzale al lavoro? Certo, iscrivimi. Devi prenotare un appuntamento dal medico? Dimenticalo!

Tuttavia, i miei sentimenti sono cambiati dopo il secondo Natale di Syona. Siamo venuti tutti con l'influenza e abbiamo dovuto cancellare completamente i nostri piani per le vacanze. Abbiamo trascorso l'intera vacanza in pigiama, a turno giocando al divertente gioco di "chi ha la febbre più alta?"

L'autunno successivo, al suo controllo di tre anni, ho chiesto al nostro dottore del vaccino antinfluenzale. Ricordava quanto eravamo stati malati l'anno precedente e pensava che potesse essere una buona idea. Ci sono state molte ragioni per cui Syona è stata sottoposta all'influenza. È minuscola e una o due settimane di cattive abitudini alimentari possono farla perdere peso. Ha una paralisi cerebrale e, di conseguenza, ha muscoli molto rigidi. Un raffreddore o influenza influenzano i suoi muscoli per settimane, causando dolorosa tensione, spasmi e problemi digestivi. È infelice quando è malata (sebbene, chi non lo è?) E non è molto divertente essere in giro. Quindi dire "sì" al vaccino antinfluenzale sembrava un gioco da ragazzi.


Articoli Interessanti

Perché nutrire la mia famiglia è il compito genitoriale che detesto di più

Perché nutrire la mia famiglia è il compito genitoriale che detesto di più

"Odio il fatto che il cibo sia diventato qualcosa che divide la nostra famiglia, piuttosto che qualcosa che possiamo goderci insieme". Foto: iStockphoto "Le sto solo dando tutto quello che vuole mangiare e non combatteremo." Mio marito emette questo fatto compiuto mentre si avvicina alla fauci del frigorifero per il mac e il formaggio rimanenti

Genitori di multipli

Genitori di multipli

Con gemelli e terzine ora nati in numeri record, una mamma di multipli esamina come questo particolare boom del bambino influenzerà il sistema sanitario canadese, i genitori e, soprattutto, i bambini stessi Uno sta piangendo. Adesso l'altro. Tra il congelamento di un inverno di Edmonton, in qualche modo mi teletrasporto sul divano del loro asilo nido e inizio ad allattare nella "doppia stiva da calcio" che ho perfezionato da quando i miei gemelli prematuri sono tornati a casa dall'ospedale due mesi fa.

10 fatti sorprendenti sul latte materno

10 fatti sorprendenti sul latte materno

{{{data.excerpt}}} {{{data.featuredImage.replace ("http: //", "https: //")}}} Accedi / Registrati impostazioni Disconnessione Rimanere incinta Cercando di concepire Infertilità Gravidanza Gravidanza per settimana Nomi del bambino Registro del bambino Docce per bambini Essere incinta Salute in gravidanza Dando vita Bambino Baby al mese Sviluppo del bambino Cibo per bambini Salute del bambino Sonno del bambino L'allattamento al seno Colica Assistenza ai neonati Cure postpartum Dentizione Famiglia bambini Bambino piccolo attività Feste di compleanno Libri mestieri Disciplin

Pollo Al Forno

Pollo Al Forno

Tempo di preparazione: 10 minuti Tempo totale: 1 ora e 45 minuti Fa: 6 porzioni Pollo Al Forno Questo articolo non è ancora stato valutato. Nulla dice "so cucinare" come un delizioso pollo arrosto al forno. ingredienti 1 pollo intero, (3-1 / 2 a 4 lb) 1 cucchiaio di burro non salato sale Pepe nero Indicazioni Preriscalda il forno a 375F.

Depressione materna più probabile dopo quattro anni dal parto: studio

Depressione materna più probabile dopo quattro anni dal parto: studio

Mentre la depressione postpartum è qualcosa che osserviamo attentamente, uno studio australiano indica che la depressione materna in seguito potrebbe essere più comune. Foto: iStockphoto Parliamo di routine della depressione postpartum , che colpisce le mamme nei primi 12 mesi dopo aver avuto un bambino, ma uno studio australiano ha scoperto che le madri hanno maggiori probabilità di provare la depressione materna quattro anni dopo dando vita. L